homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Scoperto finto cieco, percepiva una pensione di 2 mila euro

L'uomo è stata scoperto dopo un'indagine delle Fiamme Gialle, che lo hanno ripreso mentre passeggiava, andava al bar e per negozi senza il bastone e l'aiuto di nessuno

Non si tratta di un miracolo e nemmeno di una scena del film "Infelici e contenti", in cui Ezio Greggio faceva finta di essere un non vedente, il fatto è successo veramente nella vicina città di Pontedera. Da più di trent'anni un uomo fingeva di essere cieco, percependo una pensione di quasi 2 mila euro. Tutto è cominciato nel '70, quando il pontederese aveva dichiarato di avere una patologia che lo avrebbe reso cieco durante il servizio militare, tanto che gli era stata perfino riconosciuta la causa di servizio.

L'indagine delle Fiamme Gialle si è svolta con pedinamenti e videoriprese, girate per provare la finta disabilità dichiarata dall'uomo. La Guardia di Finanza ha così dimostrato come la sua routine non poteva essere quella di un non vedente, insomma in realtà il "cieco" ci vedeva piuttosto bene.

L'uomo si recava ovunque senza problemi, da solo e senza il supporto del bastone: andava al bar, nei negozi, faceva la spesa e passeggiava tranquillamente per le strade di Pontedera, facendo addirittura lo shopping al mercato.  Adesso il falso cieco è indagato per truffa ai danni dello Stato, la cifra complessiva indebitamente percepita si aggira  intorno ai 500 mila euro. L'indagine è scattata in seguito a una segnalazione pervenuta al 117.  A titolo preventivo gli sono stati anche sequestrati alcuni beni di proprietà.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Penso che dovrebbero radiare immediatamente il medico dall'albo e mettere sotto inchiesta la commissione che ha avallato la concessione della pensione......

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terremoto nel Centro Italia: "Quando ho visto le immagini di Amatrice mi si è stretto il cuore"

  • Cronaca

    Luce e gas non richiesti, la sentenza: "Non si deve pagare le bollette"

  • Cronaca

    Nubifragio un anno dopo: "Negli ultimi 12 mesi investiti sei milioni di euro"

  • Cronaca

    Cascina, chiude il centro diurno per anziani 'Casarosa': "Non abbandoneremo nessuno"

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana: morto il professor Virgilio Facchini

  • Marina di Pisa, si sente male ad una festa in piazza: muore in ospedale

  • Camper in fiamme, esplode bombola gpl: feriti tre Vigili del Fuoco

  • Lungarno Mediceo: ragazza inglese cade dalle spallette

  • Cascina, minicar giù da un ponte: recuperata dai Vigili del Fuoco

  • Tragedia in mare a Palinuro: tra i sub morti c'è anche un medico 'pisano'

Torna su
PisaToday è in caricamento