La Scuola Normale ricorda l'illustre ex allievo Carlo Azeglio Ciampi

L'appuntamento, a due anni dalla scomparsa dell'ex Presidente della Repubblica, domenica 16 settembre con una 'lectio' affidata a Sabino Cassese

Sarà il professor Sabino Cassese, professore emerito della Scuola Normale e giudice emerito della Corte Costituzionale, a tenere la una lezione in occasione della seconda edizione della 'Giornata in ricordo di Carlo Azeglio Ciampi', che si svolgerà domenica 16 settembre, nella Sala Azzurra del Palazzo della Carovana, a Pisa, a due anni dalla morte dell’ex Presidente della Repubblica. Dopo la lezione prevista a partire dalle 16.30, dal titolo 'Stato e prospettive dell’Unione europea' si terrà una tavola rotonda con Mario Pianta (Università degli Studi di Urbino Carlo Bo), Alessandro Roncaglia (Accademia Nazionale dei Lincei) e lo stesso Cassese, coordinata dall’allievo Lorenzo Mesini. Introdurrà la giornata il Direttore della Normale, Vincenzo Barone.

Carlo Azeglio Ciampi è stato uno degli allievi di cui la Scuola Normale Superiore va più fiera. Il suo attaccamento alle istituzioni repubblicane, la dedizione e la competenza che tutti gli riconoscono nello svolgimento degli incarichi ricoperti prima in Banca d’Italia e successivamente come Presidente del Consiglio e Presidente della Repubblica, sono stati sempre accompagnati da una profonda umanità, dal confronto aperto e leale con gli altri come metodo di lavoro, dal profondo rispetto per le istituzioni repubblicane e dall’amore per la patria (valore, quest’ultimo, che seppe riportare magistralmente in auge).

In onore dell’ex Presidente, studente dal 1937 al 1941, la Normale ha fondato presso Palazzo Strozzi a Firenze l’Istituto di Studi Avanzati Carlo Azeglio Ciampi, che sta per bandire un posto di ordinario in Cinema, fotografia, televisione, dopo la cattedra già assegnata in Storia dell’Economia, a testimonianza della natura multidisciplinare dell’Istituto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

Torna su
PisaToday è in caricamento