Sicurezza a Pontedera: 500 grammi di droga e un furto bloccati dalla Polizia Locale

Oltre alle due operazioni il Comando locale ha anche denunciato una donna per diffamazione a mezzo internet scoprendone l'identità nascosta da un profilo Facebook falso

Fine settimana intenso per gli uomini e le donne della Polizia Locale dell'Unione Valdera, Comando Territoriale di Pontedera: in due diverse operazioni sono stati sequestrati 500 grammi di sostanze stupefacenti e sventato il furto di parti di autovetture.

Nell'episodio legato allo spaccio una pattuglia del pronto intervento, durante il controllo di un'autovettura in sosta risultata poi sprovvista di copertura assicurativa e di proprietà di un soggetto in carcere da quasi un anno, ha trovato nascosti nell'abitacolo dell'auto due buste con la droga, per un valore stimato di circa 5mila euro.

Nel caso del furto, durante i controlli notturni nella zona industriale, la pattuglia di pronto intervento ha sorpreso un italiano di 30 anni, con diversi procedenti di Polizia, mentre era intento a smontare parti di un veicolo in sosta. L'uomo è stato fermato e accompagnato presso i locali del Comando con l'accusa di tentato furto aggravato.

Oltre a questi interventi 'sul campo', il Gruppo Sicurezza Urbana ha provveduto ad identificare una donna che alla fine è stata denunciata per diffamazione a mezzo internet. Si tratta di una residente di Castelfranco di Sotto, che sul gruppo Facebook 'sei di Pontedera se' aveva commentato con frasi offensive un articolo legato ad un resoconto di attività della Polizia Locale, sotto falso nome. "Questo Comando - ribadisce la Polizia - procederà contro chiunque oltrepassi la linea della critica con quella dell'offesa. Nulla esclude il fatto che i cosiddetti 'leoni da tastiera' usino nomi falsi o inventati. Questo Comando risalirà comunque alla loro identificazione e denuncia". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 19 nuovi casi, ultimo paziente in terapia intensiva

Torna su
PisaToday è in caricamento