Blitz contro il commercio abusivo in via Vecchia di Barbaricina: fuggi fuggi e sequestri

Molti venditori nel fuggire hanno abbandonato la loro merce che è stata sequestrata dai Carabinieri

Azione contro il commercio abusivo effettuato ieri pomeriggio, 7 agosto, in via Vecchia Barbaricina a Pisa, nei pressi dell'area monumentale, dai Carabinieri della Compagnia di Pisa, supportati dai militari della Compagnia di Intervento Operativo di Firenze.

Alla vista dei militari, i commercianti abusivi sono fuggiti. Nel fuggire, molti di loro hanno abbandonato la merce: occhiali, accessori, borse di marchi noti, tutto contraffatto. Il sequestro dei Carabinieri, operato infine a carico di un solo senegalese di 45 anni, ammonta a un valore complessivo di alcune centinaia di euro e consiste in oltre 30 borse, circa 170 paia di occhiali e altri articoli di marca pregiata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (12)

  • Qualcuno di chi commenta è commerciante per caso? O titolare di attività?

  • ottimo continuate cosi perché sradicare la rete che si è creata in anni di silenzi e miopie sarà durissima. esempio ne sono le decine di borse e altrettanti venditori abusivi che anche oggi pomeriggio c'erano in via vecchia Bardaricina vicino alnposteggio dei turisti. una sfida chiara alla legalità.

  • Sí sí vabbè, il T9. Bella scusa, sono mesi che sproloqui di taser sotto ogni articolo e non hai ancora imparato come si scrive. “Ha stato il T9”!!1!1!1!!

    • Ecco un altro da 'tasarare'...ti rode ave' votato serfy eh ,? l'hai preso nel baugigi. fa male...Ma tranquillo questa città indecente rimane tale...quindi negri ovunque abusivi parcheggiatori rommmme spaccini...È il tu mondo franceschino. Ora vai a argini e margini fatti una cannetta e levati dai co gli oni

  • invito la cittadinanza tutta a passare da via vecchia di barbaricina. oggi 8 agosto alle 14.26 ho contato in vecchia di barbaricina 12 negri in terra e 4 intenti alla vendita e circa 20 mt di borse contraffatte della camorra vendute dai simpatici negretti che finanziano la camorra. Conti Dove sei ? in Sardegna? ziello vieni qui ? ceccardi vieni ...Bonanno ? Bona Ugo...

    • Conti dove sei? Lo vuoi capire che il povero Pippaindecente deve scavalcare i "simpatici negretti" tutte le volte che va a lavorare al suo alberghetto?

      • Ecco un altro elettore di Serfy...rode eh? brucia vero ? frizza. ma tranquillo in questa città latrina non cambierà mai una sega.Perche voi pisani siete figli di un dio minore. Andrebbe aperto un nuovo campo pisano a Genova...altro che campo rommme

        • Noi pisani? Perché te non sei pisano?

  • Boia sono i venditori di accendini e stick x selfie il problema....

    • magari vendessero accendini. Ma vendono prodotti contraffatti realizzati a Napoli da opifici della camorra. ti è chiaro questo passaggio ? O vuoi un disegnino

      • Io sono d accordo con te su TUTTO tranne la diceria che la roba venga solo da Napoli.....anzi.... È proprio qui che sbagliate voi e le forze dell ordine a pensarlo. Pensi che a Pisa e Pontedera son monchi ?!?!? E le fanno anche qui le fotocopie tranquilli........ Ma tanto figurati se c credete.......

  • Articoli di marca pregiata?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spray al peperoncino durante una lite in discoteca

  • Cronaca

    Centro storico, spacciano droga di fronte ai passanti: due arresti

  • Cronaca

    Monti Pisani: consegnati 221mila euro raccolti grazie alla solidarietà

  • Cronaca

    Cascina, piazza Gramsci: inaugurati i nuovi giochi e la nuova area fitness

I più letti della settimana

  • Lanciano liquido contro due passanti da uno scooter in corsa

  • Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Multe ad auto con targa straniera: prime due sanzioni a Pisa per il 'Decreto Sicurezza'

  • Peccioli: riapre il parco preistorico dei dinosauri

  • Corso Italia: rapinano l'Ovs e feriscono con un coltello il vigilante

  • Trovato e sequestrato a Pisa lo yacht 'fantasma' dell'imprenditore Moretti

Torna su
PisaToday è in caricamento