Sergio Mattarella a Pisa: un maxi-schermo in Piazza dei Cavalieri

L'ipotesi è in fase di valutazione da parte della Scuola Normale Superiore. Il capo dello Stato parteciperà alla cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico in programma sabato 17 ottobre

E' in fase di verifica la possibilità di installare un ledwall in Piazza dei Cavalieri per permettere ad un più ampio numero di persone di assistere alla cerimonia di apertura dell'anno accademico 2015-2016 della Scuola Normale, che vedrà la presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

L'appuntamento è fissato per sabato 17 ottobre. Il direttore della Scuola Normale, professor Fabio Beltram, pronuncerà a partire dalle ore 11,30 la relazione che dà il via ufficiale ai programmi di didattica e ricerca e che verterà sulla Scuola Normale e il contesto universitario nazionale e internazionale.

A seguire la docente di Scienza della Politica Donatella Della Porta introdurrà al Simposio 'Globalizations and Citizens’Rights', che proseguirà nel pomeriggio con gli interventi di Göran Therborn della Cambridge University e di Michel Wieviorka dell’École des hautes études en Sciences sociales.

La cerimonia e il simposio si svolgeranno nella Sala Azzurra del Palazzo della Carovana, in Piazza dei Cavalieri a Pisa, con un collegamento dall’Aula Bianchi.

Il giorno successivo, domenica 18 ottobre, 205° anniversario del decreto di fondazione della Scuola Normale, Jordi Savall con l’ensemble Hespèrion XXI inaugurerà la 49esima stagione dei Concerti della Normale, al Teatro Verdi di Pisa a partire dalle ore 21.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

Torna su
PisaToday è in caricamento