Castellina Marittima, blitz in un'abitazione: scoperta serra di marijuana

Sequestrati dai Carabinieri, che avevano notato movimenti sospetti, lampade alogene, termometri, piante e circa 200 grammi di marijuana già pronta per essere spacciata. Nell'abitazione anche 10mila euro in contanti

Arrestato per spaccio dai Carabinieri della Stazione di Riparbella un quarantenne di Castellina Marittima. Era da tempo che i militari, al comando del luogotenente Giuseppe Gliozzo, avevano notato dei movimenti sospetti intorno ad un’abitazione nella campagna di Castellina, luogo isolato e di difficile accesso, di proprietà di un quarantenne, autotrasportatore del posto, con piccoli precedenti.

Così questa mattina è scattato all'alba un blitz nella casa. L’uomo in effetti aveva allestito una vera e propria serra professionale per la coltivazione dello stupefacente all’interno del suo garage. Nel corso delle operazioni i militari hanno rinvenuto numerose lampade alogene, un impianto di ventilazione e dei termometri, nonché, ovviamente, alcune piante e circa 200 grammi di marijuana già pronta per essere spacciata. Inoltre è stato trovato materiale per la pesatura ed il confezionamento e 10mila euro in contanti. Il tutto è stato sequestrato.

L’uomo è stato arrestato per il reato di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria si trova ora ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Piscine all'aperto a Pisa e provincia: relax, refrigerio e divertimento

  • Cambiare le lenzuola del letto è importante: vi spieghiamo perché

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte in superstrada: morti due giovani

  • Autostrada A4, camper tampona un tir: morto 42enne pisano

  • Taglio del nastro per il nuovo supermercato Lidl di Pisa

  • A Cascina inaugurato il punto vendita Bricofer

  • Lavoro: all’Università di Pisa si cerca un tecnologo

  • Scontro auto-camion sull'Arnaccio: conducente incastrato nell'abitacolo

Torna su
PisaToday è in caricamento