Lutto in casa nerazzurra: è morto Sestilio Paletti

Era socio di minoranza e membro del consiglio di amministrazione. Aveva sposato sin da subito il progetto del presidente Corrado

Un grave lutto ha colpito la famiglia nerazzurra. E' morto il cavalier Sestilio Paletti, socio di minoranza e consigliere di amministrazione del Pisa Sporting Club.
Paletti, socio storico di Viris Spa, era uno dei più grandi e affermati immobiliaristi di Milano, aveva origini toscane (Forte dei Marmi) ed era entrato nella nuova società nerazzurra sin dalla sua costituzione perché colpito dal progetto ideato da Giuseppe Corrado.

"Il presidente Corrado, a nome del consiglio di amministrazione e della società tutta, esprime vicinanza e conforto alla moglie Carolina Gentilini, al figlio Mirko, vicepresidente del Pisa 1909, e ai figli Gino e Raffaele in questo momento di dolore per la perdita di un grande uomo e di un grande imprenditore" si legge in una nota.

La squadra nerazzurra scenderà in campo con il lutto al braccio nelle prossime due gare per onorare la memoria del cavalier Paletti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Passano la piena e la paura: Arno in calo LA DIRETTA

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Muore a 29 anni farmacista pisana affetta da Sla

Torna su
PisaToday è in caricamento