Sgombero campo nomadi di Ospedaletto: incontro tra comune e imprenditori

L'iniziativa promossa da Confcommercio presso l'azienda Intergomma. L'assessore Bonanno: "Situazione non più tollerabile"

Ieri, venerdì 12 aprile, l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno, accompagnata dai consiglieri comunali Veronica Poli, Brunella Barbuti, Laura Barsotti e Marcello Lazzeri, ha fatto visita all’azienda Intergomma di Ospedaletto, per partecipare ad un incontro organizzato da Confcommercio, con i rappresentati di alcune aziende della zona, che hanno fatto presente la situazione di chi vive e lavora nei pressi dell’insediamento abusivo sulla via Maggiore a Oratoio. A coordinare l’incontro, a cui ha partecipato anche il comandante della Polizia Municipale Michele Stefanelli, il rappresentante di Confcommercio Alessandro Trolese.

"Come amministrazione - ha detto l’assessore Bonanno - vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà e disponibilità a risolvere il problema prima possibile. A dicembre ci siamo dati l’impegno di superare l’insediamento abusivo entro 18 mesi e stiamo rispettando in pieno la tabella di marcia che ci eravamo prefissi. La Giunta ha appena approvato la delibera che fissa strumenti, azioni e tempi per il superamento dell’insediamento non autorizzato di Ospedaletto. Oltre alla delibera approvata si è riunito anche il Comitato per l’ordine e la sicurezza in Prefettura, fortemente voluto da me e dal Sindaco, per definire, in accordo con tutte le forze dell’ordine, le prime operazioni che permetteranno di arrivare al superamento dell’insediamento".

"Ci rendiamo conto che la situazione non è più tollerabile - ha proseguito l’assessore - e in questi 14 mesi che adesso rimangono fino al superamento dell’insediamento, lavoreremo per aumentare i controlli delle forze dell’ordine, incrementare la pulizia dell’area limitrofa, potenziare il sistema di illuminazione presente e quello di videosorveglianza".

L’Amministrazione incontrerà nuovamente le aziende di Ospedaletto a fine giugno, per fare il punto della situazione e verificare ulteriori provvedimenti da adottare. "Ringrazio l'assessore Bonanno e il comandante della Municipale Stefanelli per la disponbilità dimostrata - ha dichiarato Trolese - nella speranza che, come chiediamo da tanti anni, finalmente questa vicenda sia definitivamente risolta".

Potrebbe interessarti

  • Piscine all'aperto a Pisa e provincia: relax, refrigerio e divertimento

  • Cambiare le lenzuola del letto è importante: vi spieghiamo perché

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Solstizio d'estate: quando astronomia e riti magici si uniscono per celebrare la bella stagione

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte in superstrada: morti due giovani

  • Maxi-incidente in superstrada: un morto e cinque feriti

  • Autostrada A4, camper tampona un tir: morto 42enne pisano

  • Incidente in superstrada: morte due donne

  • Taglio del nastro per il nuovo supermercato Lidl di Pisa

  • Lavoro: all’Università di Pisa si cerca un tecnologo

Torna su
PisaToday è in caricamento