Campo abusivo alle Bocchette: sgomberate famiglie rom

Gli agenti di Polizia Municipale hanno fatto sgomberare il campo abusivo occupato dai nomadi, gli stessi che avevano occupato l'ex convento dei Frati Bigi e gli ambulatori dell'Asl 5

Si è conclusa con un altro sgombero la vicenda delle famiglie rom che avevano occupato abusivamente la zona sotto il Ponte delle Bocchette. Ieri i vigili urbani hanno proceduto a liberare l'area.

I rom presenti sotto il ponte erano gli stessi che, meno di un mese fa, avevano occupato l'ex convento dei Frati Bigi e i locali dell'Asl per la cura delle malattie mentali. La Polizia Municipale ha fatto allontanare le famiglie, portando via anche i suppellettili, messi momentaneamente sotto sequestro.

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Burger King, lavoratori in presidio: "Dopo l'hamburger siamo alla frutta"

    • Cronaca

      Motorizzazione civile: nasce il comitato per dire 'no' alla chiusura degli uffici

    • Cronaca

      Via Liguria, si rompe un tubo: strada inondata di acqua

    • Cronaca

      Pontedera, controlli antidroga: fuggi fuggi degli spacciatori

    I più letti della settimana

    • La Stazione cambia volto: "Preparata una svolta radicale"

    • Mercatone Uno: riapre per due weekend il punto vendita di Navacchio

    • Aeroporto, Filippeschi indagato per il rifiuto di vendere le azioni di Sat

    • Guasto sulla rete idrica, l'intervento sarà lungo: cinque autobotti in città

    • Orentano: cadavere di un uomo ritrovato in un fosso

    • Treni: è sciopero nel weekend

    Torna su
    PisaToday è in caricamento