Sicurezza in piazza Vettovaglie: arriva la postazione fissa del 118

Ogni weekend, dalle 22 alle 4 del mattino, un'ambulanza stazionerà nel cuore della movida pisana, per le persone che si potrebbero sentire male per l'abuso di alcool o altre motivazioni

La decisione è stata presa oggi, su sollecitazione del prefetto Francesco Tagliente, nel corso della riunione del comitato provinciale dell'ordine pubblico, che da settimane segue da vicino la situazione nelle aree del centro, spesso teatro di episodi violenti, degrado e attività criminali.

Nelle ultime settimane sono stati anche intensificati i controlli di polizia e carabinieri nel centro storico e in piazza dei Miracoli, nell'ultimo dei quali i militari dell'Arma insieme ai colleghi del Nas hanno verificato il rispetto delle regole dei locali: 5 su 6 sono risultati fuorilegge per carenze igienico-sanitarie. La polizia ha scoperto sotto la Torre pendente 11 donne nomadi provenienti da altre regioni, probabilmente in zona solo per borseggiare i turisti: tutte sono state riportate ai luoghi di residenza.

"Il posto fisso del 118 in piazza delle Vettovaglie - spiega una nota della prefettura - mira a coniugare l'esigenza della salute dei singoli con la sicurezza della collettività grazie a interventi preventivi per evitare tensioni e possibili degenerazioni con risse. Polizia, Carabinieri e Vigili urbani daranno ulteriore impulso all'attività di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e forniranno supporto ai volontari della Croce Rossa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le forze dell'ordine si divideranno i controlli sulle tre piazze potenzialmente più 'pericolose': la polizia sarà impiegata alla stazione, i carabinieri in piazza delle Vettovaglie e i vigili urbani in piazza dei Cavalieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

Torna su
PisaToday è in caricamento