Solidarietà: un nuovo mezzo per la Pubblica Assistenza grazie al contributo di 18 attività

Il Fiat Doblò è stato inaugurato domenica mattina e da lunedì sarà già al lavoro sulle strade

Un Fiat Doblò con tetto rialzato e dotato di pedana elettroassistita. E' il nuovo mezzo inaugurato questa mattina, domenica 25 novembre, ad Arena Metato, dalla Pubblica Assistenza di Pisa e che a partire da domani sarà subito messo in servizio. Il mezzo è stato acquistato grazie al progetto Doblò 2018, promosso dalla Pubblica Assistenza con l'obiettivo di coinvolgere le attività economiche del territorio provinciale.

"Sono state 18 - spiega la Pa di Pisa - le attività che si sono rese disponibili a versare la loro quota (1500 euro) a sostegno del progetto. Questo sostegno concreto ci permette di sostituire un mezzo ormai vetusto con un mezzo nuovo, efficiente e sicuro; un mezzo che darà tranquillità ai trasportati ma anche ai Volontari quotidianamente impegnati per i servizi di trasporto richiesti - in numero crescente - da soci e tanti, tanti cittadini".

Il Fiat Doblò è vestito con un 'abito' che, visivamente, evidenzia il suo mestiere: servizi di trasporto ma anche che è stato acquistato grazie ai contributi di 18 attività.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

Torna su
PisaToday è in caricamento