Troppi episodi di violenza: sospesa l'attività di una nota discoteca

Interessato dal provvedimento il locale 'Boccaccio Club' di Calcinaia. La misura del Questore è stata disposta per 7 giorni, per tre recenti casi avvenuti in sala e nel parcheggio

Sospesa l'attività per 7 giorni. E' la misura del Questore di Pisa per il 'Boccaccio Club', nota discoteca di Calcinaia. La decisione è scaturita per il verificarsi in un breve periodo di tempo di tre gravi aggressioni, nelle serate del 17 marzo, del 28 aprile e del 6 maggio.

Secondo gli inquirenti, e come aveva raccontato una delle vittime per il caso del 28 aprile ("Mi hanno preso a calci in faccia per uno sguardo"), gli episodi violenti sono scaturiti da futili motivi e potevano avere conseguenze peggiori. Le lesioni riportate da chi è rimasto coinvolto sono state giudicate guaribili dai 5 ai 15, fino ai 45 giorni.

La Questura precisa che "il provvedimento adottato, previsto dalle potestà del Questore ai sensi dell'art. 100 del T.U.L.P.S., non ha natura sanzionatoria, ma finalità cautelari e o preventive, finalizzate a sensibilizzare il titolare del locale pubblico a segnalare alle forze di polizia le condotte illecite eventualmente percepite degli avventori e soprattutto adoperarsi affinché gli stessi mantengano un atteggiamento consono, scongiurando il ripetersi di espressioni di aggressività e prepotenza che possono riflettersi negativamente sull’ordine e la sicurezza pubblica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Passano la piena e la paura: Arno in calo LA DIRETTA

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Muore a 29 anni farmacista pisana affetta da Sla

Torna su
PisaToday è in caricamento