Droga a Pisa: nuovamente arrestato uno dei 23 pusher rilasciati a dicembre

L'operazione aveva portato all'arresto di 23 persone (poi rilasciate), con altre 4 ricercate. L'uomo, ignorando il divieto di dimora in città, è stato di nuovo sorpreso dagli agenti nei pressi della stazione

Ha ignorato il divieto di tornare a Pisa. Per questo è stato nuovamente arrestato e ora si trova in carcere al Don Bosco. E' quanto accaduto a un 30enne tunisino che è stato rintracciato dagli agenti della squadra mobile di Pisa nei pressi della stazione ferroviaria. L'uomo era tra le 23 persone arrestate e poi rimesse in libertà nel corso della maxioperazione antidroga effettuata dalla Polizia in centro storico lo scorso dicembre.

Lo straniero è stato pertanto condotto in carcere dagli stessi agenti che lo avevano arrestato la prima volta e che stanno incessantemente controllando le varie zone della città per verificare che le 23 persone destinatarie della misura del divieto di dimora stiano effettivamente rispettando la misura cautelare disposta allora dal giudice; in caso contrario la Polizia procederà, come in questo caso, a richiedere a Procura e Tribunale l’aggravamento della misura cautelare.

E' stato inoltre rintracciato all’interno della baraccopoli di San Ferdinando, a Reggio Calabria nella piana di Gioia Tauro, un senegalese di 30 anni. Si tratta di una delle 4 persone che erano scappate da Pisa, prima che potessero essere arrestate. L'uomo è stato arrestato e tradotto in carcere a Reggio Calabria ed è in attesa della udienza di convalida per i reati commessi e contestati a Pisa nell’ambito della stessa operazione che ha visto l’impiego degli operatori della Polizia di Stato sotto copertura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (16)

  • Mi domado perche' non fucilarlo insieme ad infuriate??

    • Mi domado perche' non fucilarlo insieme ad infuriate??

      "..domado"? non c'è proprio speranza

  • aaa come vorrei la pena di morte per gli spacciatori

  • Ci sono più tossici su questo forum che in galerria Gramsci alias pepa bond e massi son gay

  • Infuriare vai a scuola hai detto stai zito con una sola t iscriviti all' arci gaj che e' il tuo posto ignorante come la cacca

    • ahahahah allora c'è speranza: Se riesci a captare gli errori, sei ancora recuperabile Ti aspetto al gay pride. Cerca bene la catwoman

  • E voglio ringraziare e fare gli onori alle forze dell’ordine che riportano la legalità a Pisa

  • Per favore questi spacciatori di morte mandateli nel loro paese d’origine. Non li vogliamo più. Sono persone che tradiscono l’accoglienza offerta e tentano di uccidere persone innocenti

  • cosa deve succedere x cambiare queste vergognose leggi?? ma chi le applica non ha nessuna possibilità di ragionamento??? vien da vomitare

  • No mandatelo dal buonista educatore sociale di amedeo !!!

    • Massimo, non perdi mai l'occasione di star zito ops di tenere le manine fermi e lontani dalla tastiera! :D

  • In africa sarebbe gia' stato giustiziato

    • Massimo hai mai visitato uno stato africano se non quando andavi in Marocco per altri obbiettivi? E se hai mai visitato uno stato africano mi sapresti dire uno stato dove vige la pena di morte contro i reati?

  • Giudici di merda

    • La devi smettere di offendere i giudici che ora stai davvero esagerando.

  • Mandatelo da Nardella o da Orlando, li avrà tutto il loro amore...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Classe in meno alla scuola 'Agazzi', risponde l'assessore: "Polemica strumentale e immotivata"

  • Politica

    Pontedera: inaugurata la sede della Lega nell'ex circolo Pd

  • Cronaca

    Tragedia a Pisa, malore fatale in casa: morta giovane di 23 anni

  • Cronaca

    Vicopisano: contenitori per la raccolta differenziata all'IC Ilaria Alpi 

I più letti della settimana

  • Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Tragedia a Pisa, malore fatale in casa: morta giovane di 23 anni

  • Multe ad auto con targa straniera: prime due sanzioni a Pisa per il 'Decreto Sicurezza'

  • Peccioli: riapre il parco preistorico dei dinosauri

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 gennaio

  • Corso Italia: rapinano l'Ovs e feriscono con un coltello il vigilante

Torna su
PisaToday è in caricamento