Spaccia eroina agli arresti domiciliari: 43enne sorpreso dai Carabinieri

Nonostante gli arresti domiciliari l'uomo è stato sorpreso di nuovo a spacciare. Il 43enne nascondeva 5 grammi di eroina dentro uno scarponcino da trekking

L'uomo spacciava nonostante fosse già agli arresti domiciliari per precedenti specifici:  il 43enne F. D, barese è stato sorpreso dai carabinieri mentre con delle sostanze stupefacenti pronte per essere rivendute. Evidentemente la precedente condanna non era servita a dissuaderlo dal continuare la sua attività.

Quando sono arrivati nella sua abitazione per un controllo, i carabinieri hanno trovato 5 grammi di eroina ben nascosta all'interno di uno scrponcino da trekking, di cui una parte già confezionata in 10 dosi pronte per essere vendute.  L’uomo è stato dichiarato in arresto e portato in carcere,  a disposizione della Procura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Scontro tra due auto: muore 70enne

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

Torna su
PisaToday è in caricamento