Ponte della Vittoria: avanti con la sperimentazione della pista ciclabile

Si apre la seconda fase con provvedimenti per migliorare la viabilità su lungarno Buozzi. Allo studio la possibilità di immettersi sul Ponte della Fortezza per chi arriva da via Santa Marta e via Garibaldi

Continua, tra favorevoli e contrari, la sperimentazione per la nuova pista ciclabile su Ponte della Vittoria: "Un intervento pensato per i tanti ciclisti che ora possono così attraversare in sicurezza - spiega l’assessore alla Mobilità Giuseppe Forte - ora passiamo alla seconda fase, che prevede alcuni provvedimenti per migliorare il traffico su lungarno Buozzi. Nei prossimi giorni riapriremo l’innesto dal lungarno direttamente sul ponte, per alleggerire la rotonda. Sono necessari anche alcuni interventi sulle 2 rotatorie a valle e a monte del Ponte della Vittoria che consentano un loro migliore utilizzo".
"Stiamo inoltre valutando - prosegue Forte - la fattibilità di permettere nuovamente l’immissione sul Ponte della Fortezza per chi arriva da via Santa Marta e via Garibaldi. Circa il 20% delle auto che transita sul Ponte della Vittoria, infatti, sono veicoli che arrivano da via Santa Marta e che per immettersi sui lungarni sud passano dal Ponte della Vittoria. Permettendo a questi di andare dritti sul Ponte della Fortezza si potrebbe alleggerire ulteriormente il traffico. Nei prossimi giorni la valutazione tecnica che dovrà comunque tenere in considerazione la sicurezza stradale necessaria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento