Spillo nel pandoro comprato al supermercato

Una signora ha trovato un ago di alcuni centimetri infilato nel dolce: "Poteva essere pericoloso, fortuna che me ne sono accorta"

Uno spillo di alcuni centimetri, di quelli da sarta con la capocchia di plastica, conficcato nel pandoro. E' l'incredibile sorpresa che ieri sera, 20 novembre, Cristina Trincavelli ha trovato nel dolce acquistato al supermercato Lidl di Ghezzano, San Giuliano Terme. "Ho comprato la confezione un paio di settimane fa - racconta la 54enne residente a Pisa - nell'ultimo pezzo rimasto girandolo fra le mani mi sono accorta di questo punto rosso che spuntava".

Un colpo di fortuna, perchè oltre alla presenza del corpo estraneo poteva rimanere ferita: "Potevo benissimo non accorgermene. Avrei potuto anche ritrovarmelo in bocca se avessi tagliato una fetta con il coltello invece che prendere i pezzi di dolce con le dita. Quando ho capito la situazione sono rimasta stomacata". Questa mattina Cristina è andata a chiedere spiegazioni al supermercato: "Mi hanno liquidato offrendomi un altro pandoro, ma chiaramente ho rifiutato. Credo che farò denuncia ai Carabinieri o alla Polizia, potrebbero essere necessari dei controlli".

Come c'è finito l'ago nel pandoro è tutto da capire. "La scatola l'ho buttata - cerca di ricordare la signora - ma non mi pare proprio che ci fossero buchi sull'esterno. Non ci sono nemmeno sul sacchetto interno. Forse è successo durante la produzione o il confezionamento".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia sulla fidanzata pronta a gettarsi dalla finestra: cadono entrambi nel vuoto

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Annullato lo spettacolo 'Up&Down' di Ruffini in Piazza dei Cavalieri

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

Torna su
PisaToday è in caricamento