New Jersey antiterrorismo ostacolano percorso dei non vedenti: "Saranno spostati"

Uno spostamento delle barriere in Corso Italia necessario per rendere fruibile e sicuro il passaggio dei non vedenti

“I new jersey antiterrorismo in cemento che si trovano all’inizio di Corso Italia, provenendo da piazza Vittorio Emanuele II, che ostacolano il percorso dedicato ai non vedenti, saranno spostati di circa 30 centimetri così da rendere questi percorsi fruibili e senza pericoli per gli stessi non vedenti”.

Così il consigliere Marcello Lazzeri (Lega), presidente della Commissione Politiche Sociali del Comune di Pisa, questa mattina, nel corso di una riunione della stessa Commissione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questa decisione - ha aggiunto Marcello Lazzeri - mi è stata comunicata stamattina dalla Questura di Pisa, i miei ringraziamenti al questore e al capo gabinetto della Questura, Pizzimenti, ai quali mi ero rivolto dopo la richiesta del presidente dell’Unione Cechi di Pisa, Davide Ricotta. Una piccola e buona notizia”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

Torna su
PisaToday è in caricamento