Stazione Radio a Coltano, l'appello dell'Associazione Nazionale Case della Memoria: "Salvatela"

L'associazione, che mette in rete 67 case museo in 12 regioni italiane, chiede la valorizzazione dell'edificio ormai sovrastato dal degrado

Anche l'Associazione Nazionale Case della Memoria si unisce all'appello lanciato al Tg1 dalla figlia di Guglielmo Marconi, Elettra, per il recupero della Stazione di Coltano, caduta nell'incuria e nel degrado. "Si tratta di un luogo altamente simbolico - affermano Adriano Rigoli e Marco Capaccioli, presidente e vicepresidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria - un luogo in cui Guglielmo Marconi ha fatto la storia e che adesso è ridotto a un edificio fantasma. Riteniamo che sia doveroso fare il necessario per riportarlo al più presto in condizioni ottimali e rendere così fruibile a tutti un luogo di scienza dal valore inestimabile. E magari vederlo diventare in futuro una nuova Casa della Memoria di Guglielmo Marconi".

E proprio nei giorni scorsi è stata imboccata la via della riqualificazione con il passaggio in concessione per due anni del bene dal Demanio al Comune di Pisa, che ha in programma una prima pulitura e messa in sicurezza dell'area dalla quale agli inizi del '900 parti la prima comunicazione radio che dall'Europa raggiunse l'Africa. "In questo modo - aveva sottolineato l'assessore Andrea Serfogli - potremmo effettuare le indagini e le verifiche necessarie per la definizione del progetto definitivo e per elaborare un progetto di valorizzazione del bene".

Una volta definiti questi progetti l'amministrazione conta di ottenere il trasferimento definitivo dell'edificio così da poter avviare una sua riqualificazione. L'obiettivo è quello di creare uno spazio museale con annesso una sorta di incubatore d'impresa.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento