Putignano, striscione alla finestra dopo il furto: "Questa gente smura anche le inferriate"

Ad intervenire, dopo una visita a casa della famiglia derubata, è Alessandra Orlanza di Noi Adesso Pis@. Il movimento politico ha in programma un sit-in di sensibilizzazione nella frazione pisana

Una visita in casa di Lisa Chiefa, la residente di Putignano che, dopo aver subito un altro furto in casa aveva deciso di appendere, in segno di protesta ma anche per sensibilizzare le forze dell'ordine e le istituzioni, uno striscione dalla finestra con scritto "Ci avete rubato tutto".

"Oggi sia come abitante del quartiere di Putignano, che come rappresentante del gruppo Noi Adesso Pis@ - dice Alessandra Orlanza che è anche membro del Consiglio del Ctp3 - mi sono sentita in dovere di far visita alla famiglia derubata in via Lazzeri. Essendoci passata ben due volte in una situazione simile, mi sono messa nei panni di questa famiglia e di tante altre che all'improvviso si trovano violata la loro intimità. Ma la nostra casa è davvero sicura? A chi continua a dire di mettere inferriate ed allarmi bisogna rispondere che questa gente smura anche le inferriate e stacca gli allarmi. Servono più controllo e più sicurezza. Sono state fatte raccolte firme ed esposti ma pare che non siano serviti a nulla e noi continuiamo ad essere alla mercè di questi balordi - conclude Orlanza - le autorità ci dicano che intenzioni hanno, noi non vogliamo accettare la cultura del fai da te, chi ha responsabilità intervenga!!!".

Intanto venerdì alle 11,30 il movimento Noi Adesso Pis@ farà un sit-in di sensibilizzazione a Putignano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In stato confusionale si mette una catena al collo e si getta in Arno

  • Meteo: dal 20 gennaio la possibile svolta fredda

  • Si dà fuoco dopo la notifica di sfratto: morto 41enne

  • Ikea ritira dal mercato un bicchiere da viaggio: può contenere sostanze tossiche

  • Calendario 'Miss Nonna 2020': tra le protagoniste anche una signora di Bientina

  • Olio di semi miscelato con il carburante: sequestrato distributore sull'Aurelia

Torna su
PisaToday è in caricamento