Pisa: entra in casa per rubare e stupra una studentessa

Una studentessa fuori sede è stata stuprata nell'appartamento in cui vive a Pisa, nella zona nord della città. Probabilmente l'uomo era entrato in casa per compiere un furto

Un episodio gravissimo, pubblicato dal quotidiano 'La Nazione' e confermato dalla questura.  La violenza è avvenuta intorno alle 5 di ieri mattina e  la squadra Mobile sta ancora indagando sull'accaduto. Nessun dettaglio è stato riferito dagli inquirenti, che intendono proteggere la privacy della giovane, della quale non si sa neppure l'età.

La ragazza ha avuto il coraggio di denunciare tutto, chiamando la polizia subito dopo la violenza subita nel suo appartamento, in una zona residenziale a nord della città. La studentessa avrebbe anche fornito indicazioni più o meno utili per consentire alla polizia di provare a tracciare un identikit del suo aggressore. (Fonte Ansa)