Disinfestazione, targhette vicino al portone: per favore, non toglietele!

Il Comune ha iniziato a posizionare delle apposite etichette che permetteranno, attraverso un numero di serie, di archiviare elettronicamente e monitorare gli interventi effettuati

Sono bianche, lunghe cinque centimetri e riportano il logo del Comune di Pisa e un numero di serie. Chiunque le trovi vicino alla propria abitazione è pregato di non rimuoverle: grazie ad esse tutti gli interventi di disinfestazione saranno archiviati e catalogati elettronicamente.

"Sarà più facile verificare l'efficacia degli interventi che saranno effettuati su tutto il territorio comunale" spiegano i responsabili dell'Ufficio Ambiente del Comune e quelli della Executive Clinner, il nuovo global service comunale per i servizi di disinfestazione.

Dall'inizio di giugno, infatti, gli operai della ditta, muniti di cartellino identificativo, hanno cominciato a posizionare le nuove targhette per il monitoraggio del servizio in tutti i punti della città in cui è previsto: ogni intervento sarà così registrato e archiviato elettronicamente in modo da consentire all'amministrazione comunale di monitorare, non solo il puntuale svolgimento degli interventi concordati, ma anche la qualità degli stessi, attraverso sopralluoghi e verifiche mirate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corso Italia: inaugurato il nuovo negozio Dan John

  • Pisamo assume due persone a tempo indeterminato: i dettagli della selezione

  • Sai quanti punti hai sulla patente? Le istruzioni per verificare il saldo

  • Rebeldia, Unione Inquilini e Diritti in Comune contro Airbnb: "Affare milionario che svuota la città"

  • Al Cep l'ultimo saluto alla giovane morta al rave party

  • Maltempo, allerta meteo nel pisano: la situazione

Torna su
PisaToday è in caricamento