Tenta di rubare due biciclette in poche ore: ladro arrestato

Entrambi i tentativi di furto sono avvenuti in lungarno Galilei a poche ore di distanza l'uno dall'altro

In poche ore ha tentato per due volte di rubare una bicicletta, ma in entrambi i casi è stato sorpreso dalle forze dell'ordine in flagranza di reato. Alla fine l'uomo, un 40enne rumeno in Italia senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dalla Polizia.

L'episodio che ha portato all'arresto è accaduto ieri mattina, domenica 15 aprile. Una volante, transitando in lungarno Galilei, ha notato il 40enne che armeggiava vicino ad una bicicletta da donna, assicurata con un lucchetto ad un palo della luce. L'uomo, accortosi della presenza della Polizia, ha cercato di allontanarsi ma è stato raggiunto e bloccato dagli agenti che hanno anche accertato come la catena che assicurava la bicicletta al palo fosse stata tagliata con una grossa tenaglia, poi rinvenuta e sottoposta a sequestro. La bicicletta di cui è stato evitato il furto si trova ora presso gli uffici della Questura per essere restituita al proprietario.

Durante la notte precedente, quella tra sabato 14 e domenica 15 aprile, il malvivente era stato già sorpreso dagli agenti nella stessa zona mentre cercava di rubare un’altra bicicletta, non riuscendovi per l’intervento della volante. Era stato identificato e denunciato All’autorità Giudiziaria per tentato furto. Ora per lui sono scattate le manette. In giornata si svolgerà il processo per direttissima.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • 7 biciclette ci sono state rubate in questi ultimi anni. Tutte regolarmente chiuse, alcune punzonate e regolarmente denunciate. Se venisse rimesso in libertà sarebbe una grande beffa ed un problema sociale. Poi se uno esasperato si fa giustizia da se di chi è la colpa? Chi dovrebbe essere processato? Anche Mameli inneggiava il risveglio... Italia mia RI-DESTATI ti prego ... RISVEGLIAMOCI TUTTI (elettori, eletti, magistrati, giudici, dirigenti pubblici, più che altro)

  • tutti i peggiori vengono nel paese dei balocchi...a Londra conosco decine di rumeni perbene e non sono abituato perché nella maggior parte dei casi in ItaGlia viene il peggio del peggio :(

  • non l'avrei mai detto...un rumeno? Che sorpresa....

  • LA CREMA CHE VIENE DALL'EST. Dopo il processo ancora libero di delinquere perché non possono metterlo ai "domiciliari". DEVE SCONTARE LA PENA NELLA SUA NAZIONE, non farsi le vacanze in Italia (ammesso che sia incarcerato).

  • Ci vuole una denuncia con pena sospesa....noi non scherziamo.

  • Ha senso che una persona del genere resti ancora in Italia? Ci è già costato abbastanza.

    • È quello che dico anche io... ci bastano già i farabutti che abbiamo, non occorre importarne.

  • Maledetto pidocchio parassita.. Sanno solo arrecare danni..

Notizie di oggi

  • Cronaca

    E' Silvia Briani il nuovo direttore generale dell'Aoup

  • Cronaca

    Appartamento-fabbrica del falso in zona San Cataldo: un denunciato

  • Politica

    Prima presentano la mozione, poi escono dall'aula: "Dobbiamo ridere o piangere?"

  • Cronaca

    A Pisa è emergenza sangue: appello ai donatori dell'Aoup

I più letti della settimana

  • Via Corridoni: principio d'incendio nei locali dell'Agenzia delle Entrate

  • Lanciano liquido contro due passanti da uno scooter in corsa

  • Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Raid alle auto in sosta: c'è un fermato

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 gennaio

  • Multe ad auto con targa straniera: prime due sanzioni a Pisa per il 'Decreto Sicurezza'

Torna su
PisaToday è in caricamento