Marina di Vecchiano, rapine: assaltano due parcheggiatori

L'episodio è avvenuto ieri in due stabilimenti balneari: i due tossicodipendenti volevano impossessarsi dei marsupi con l'incasso della giornata lavorativa. Dopo una colluttazione sono stati fermati dai Carabinieri

Tentata rapina in due stabilimenti balneari di Marina di Vecchiano, dove ieri due parcheggiatori pisani, entrambi 50enni, hanno vissuto una brutta avventura, finendo al pronto soccorso, uno dei due con la mascella fratturata e una prognosi di 40 giorni. 

Due tossicodipendenti infatti, uno di Pistoia e l'altro di origini ucraine, hanno cercato di strappare via il marsupio con l'incasso della giornata. I parcheggiatori però hanno opposto resistenza così sono stati colpiti dai malviventi, che sono stati poi rintracciati e bloccati dai Carabinieri, mentre cercavano di confondersi tra la folla di bagnanti. (fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

Torna su
PisaToday è in caricamento