Marina di Vecchiano, rapine: assaltano due parcheggiatori

L'episodio è avvenuto ieri in due stabilimenti balneari: i due tossicodipendenti volevano impossessarsi dei marsupi con l'incasso della giornata lavorativa. Dopo una colluttazione sono stati fermati dai Carabinieri

Tentata rapina in due stabilimenti balneari di Marina di Vecchiano, dove ieri due parcheggiatori pisani, entrambi 50enni, hanno vissuto una brutta avventura, finendo al pronto soccorso, uno dei due con la mascella fratturata e una prognosi di 40 giorni. 

Due tossicodipendenti infatti, uno di Pistoia e l'altro di origini ucraine, hanno cercato di strappare via il marsupio con l'incasso della giornata. I parcheggiatori però hanno opposto resistenza così sono stati colpiti dai malviventi, che sono stati poi rintracciati e bloccati dai Carabinieri, mentre cercavano di confondersi tra la folla di bagnanti. (fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ritardatari delle ferie: 9 cose da fare per pulire casa prima della partenza

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento