Marina di Vecchiano, rapine: assaltano due parcheggiatori

L'episodio è avvenuto ieri in due stabilimenti balneari: i due tossicodipendenti volevano impossessarsi dei marsupi con l'incasso della giornata lavorativa. Dopo una colluttazione sono stati fermati dai Carabinieri

Tentata rapina in due stabilimenti balneari di Marina di Vecchiano, dove ieri due parcheggiatori pisani, entrambi 50enni, hanno vissuto una brutta avventura, finendo al pronto soccorso, uno dei due con la mascella fratturata e una prognosi di 40 giorni. 

Due tossicodipendenti infatti, uno di Pistoia e l'altro di origini ucraine, hanno cercato di strappare via il marsupio con l'incasso della giornata. I parcheggiatori però hanno opposto resistenza così sono stati colpiti dai malviventi, che sono stati poi rintracciati e bloccati dai Carabinieri, mentre cercavano di confondersi tra la folla di bagnanti. (fonte Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua potabile, dal 1° luglio scatta il divieto di uso improprio

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Come richiedere la carta d'identità elettronica a Pisa

  • Piazza delle Vettovaglie: steward colpito in testa da una bottigliata

Torna su
PisaToday è in caricamento