homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Terremoto Emilia: la Provincia di Pisa al campo base della Regione Toscana

Il centro ospita circa 300 persone e vi operano 60 volontari e 5 sanitari che assistono le persone colpite dal sisma

La Provincia di Pisa da oggi e fino al 10 giugno subentra a quella di Lucca per il supporto operativo alla Regione Toscana per le attività di natura istituzionale del campo base di San Possidonio (Modena). Il centro ospita circa 300 persone, di varia nazionalità, donne incinte, persone disabili e anziani. Vi operano 60 volontari e 5 sanitari che dunque assisteranno la popolazione colpita dal terremoto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Pisa Mover, avanti tutta: sui binari 'spuntano' le navette

    • Cronaca

      Ospedale, disagi al pronto soccorso: "Attese, porte sfondate e perdite d'acqua"

    • Cronaca

      Piazza dei Cavalieri: le sculture di Kan Yasuda ridotte a pattumiera

    • Cronaca

      San Giuliano Terme: lavori in corso tra cimiteri e taglio dell'erba

    I più letti della settimana

    • Si sente male dopo una partita di tennis: muore tassista

    • Parà pisano travolge uno spettatore in spiaggia: entrambi feriti

    • Gioco del Ponte: l'edizione 2016 va a Mezzogiorno

    • Chiede soldi in più ai clienti: denunciato cassiere di un supermercato

    • Turismo e litorale, Marina in difficoltà: "Incassi dimezzati"

    • Attentato Istanbul, un aereo da Pisa era appena atterrato: "Rumori, gente che urlava, poi il sangue"

    Torna su
    PisaToday è in caricamento