Cascine di Buti: spacca il naso all'arbitro con una testata

Per Diego Gori, giocatore del Livorno Nord Pontino, è in arrivo una pesante squalifica che lo terrà lontano dai campi di calcio per un pò. Tensione anche nel match tra Perignano e Crespina, dove un giocatore è stato colpito da una gomitata

Ha colpito l'arbitro con un testata fratturandogli il setto nasale. Decisamente una domenica da dimenticare per il 21enne giocatore del Livorno Nord Pontino Diego Gori, che ieri pomeriggio, durante il match di Prima Categoria a Cascine di Buti, ha perso le staffe per un cartellino rosso estratto a suo carico dall'arbitro, reo di non aver fischiato un fallo. Il giocatore labronico si arrabbia, vola qualche parola di troppo e l'arbitro estrae il rosso. E' il 15' della ripresa. Gori, prima di rientrare negli spogliatoi, torna verso l'arbitro rifilandogli una testata. Il direttore di gara, Gianmarco Macripò, 21enne della sezione di Siena, ha iniziato a perdere sangue ed è stato accompagnato in ambulanza al Pronto Soccorso di Pontedera, dove gli è stata refertata la frattura al naso.
Gara terminata anzitempo e pesante squalifica in arrivo per il calciatore Gori che resterà lontano dai campi di calcio per un bel pò.

E quello avvenuto sul manto verde di Cascine di Buti non è l'unico episodio violento da segnalare nella prima domenica dall'aria primaverile. Infatti durante la partita, sempre di Prima Categoria, tra Crespina e Perignano Calcio, tra la fine del primo e del secondo tempo, un giocatore della formazione Crespinese, Luca Vannozzi, ha colpito con una gomitata il n°11 del Perignano Nicola Ceccarini, costringendolo a ricorrre alle cure del Pronto Soccorso. Risultato: cinque punti di sutura sopra la bocca.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

Torna su
PisaToday è in caricamento