Trasferimento salme dall'ospedale: ufficiale di stato civile anche nei festivi

Servizio garantito grazie alla Polizia Municipale. In programma a Cisanello una nuova sala del commiato

Novità per quanto riguarda il trasferimento delle salme dalle camere mortuarie dell’ospedale. Da questo fine settimana il Comune di Pisa garantirà anche durante i festivi l’ufficiale di stato civile che per legge deve firmare per autorizzare i trasferimenti. "Un servizio che garantiremo grazie ai dipendenti della Polizia Municipale che sono stati adeguatamente formati - spiega il vicesindaco Paolo Ghezzi - avevamo preso l’impegno di risolvere la situazione e l’abbiamo fatto".

Attualmente sono 9 i posti per le salme all’Ospedale, distribuiti tra Cisanello (6) e il vecchio Santa Chiara (3). Serve la firma anche per i trasferimenti interni. Quando sarà completato l’ultimo ampliamento di Cisanello ci sarà una nuova sala del commiato con 12 posti, più grande e confortevole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo sette i nuovi casi, un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi e 2 decessi

Torna su
PisaToday è in caricamento