Riparbella: compra una Play Station su internet ma non la riceve

Denunciato l'autore della truffa che è stato rintracciato dai Carabinieri. Si tratta di un 57enne napoletano

Aveva messo in vendita su un sito internet una Play Station per 220 euro, solo che non l'aveva poi mai spedita all'acquirente, un uomo residente a Pomarance che, dopo aver atteso alcuni giorni ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri di Riparbella che hanno rintracciato l'autore dela truffa. Si tratta di un 57enne della provincia di Napoli che è stato denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

Torna su
PisaToday è in caricamento