Truffato due volte per comprare smartphone online: denunciata coppia di Pisa

Sono una 40enne ed il compagno 38enne ad essere accusati di truffa. La vittima ha poi provato ancora a comprare online e di nuovo è stato raggirato, prima di andare dai Carabinieri

Truffato, due volte, anche da una coppia di Pisa. Un 21enne di Sant'Ilario d'Enza, provincia di Reggio Emilia, ha provato ad acquistare smartphone di ultima generazione rispondendo da annunci in rete; entrambe le volte ha pagato, ma non ha mai ricevuto niente.

Si è così rivolto ai Carabinieri, che alla fine sono risaliti agli autori dei reati. Nel primo caso il giovane ha inviato 380 euro ad una coppia di Pisa, 40 anni lei e 38 lui; nel secondo caso a truffare la vittima è stato un genovese di 23 anni per 310 euro. In quest'ultimo caso, addirittura, il venditore, contattato telefonicamente, gli ha risposto ridendo: "Il pacco non ti arriverà mai".

Tutti i soggetti coinvolti hanno precedenti in materia di raggiri online e sono stati accusati di truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento