Volterra, turista colto da malore in area camper: salvato in extremis

La capace risposta alla chiamata notturna della moglie al 113, fra il 15 e 16 aprile, ha permesso alla Polizia ed al 118 di salvare la vita al villeggiante

Tragedia sfiorata a Volterra grazie al coordinato intervento di Polizia e 118, che ha portato al salvataggio di un turista austriaco colto da infarto la scorsa notte fra il 15 e 16 aprile.

Il personale della Sala Operativa del Commissariato di Volterra ha ricevuto durante la nottata una richiesta di soccorso al 113 da una turista austriaca in forte stato di agitazione. Non riusciva a far capire cosa fosse accaduto e dove si trovasse in quel momento. Il poliziotto della sala operativa è riuscito comunque a far sì che la volante 113 la rintracciasse in una delle tante aree di sosta camper che si trovano nel Volterrano. Ed era proprio in una di queste dove i due coniugi si trovavano, con il marito di lei in pericolo di vita per il malore.

Il personale del 118 è riuscito a soccorrere appena in tempo il turista, che è stato trasportato urgentemente al Pronto Soccorso di Volterra e sottoposto ad un lungo intervento al cuore.

"Lo spiccato senso di professionalità del personale della Sala Operativa e della Volante del Commissariato di Volterra, aiutati da colleghi della Questura di Pisa, ha consentito di salvare la vita ad una persona - commenta la segreteria del sindacato Silp Cgil - vogliamo esprimere ai colleghi la nostra ammirazione e stima per le capacità professionali dimostrate nell'intervento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Coronavirus, l'epidemiologo fa il punto: "Massima allerta, ma niente panico"

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento