Scuola primaria "Sauro": richiesta recinzione per proteggere i bambini

La proposta dell'Unione di Centro, preoccupata dagli episodi di bivacco presenti nella zona. Materiali di ogni tipo possono essere gettati all'interno del giardino della scuola: alunni in pericolo

Una recinzione più adeguata per proteggere al meglio i ragazzi della scuola primaria “N. Sauro” di Via Sant'Agostino a Pisa. E' questo ciò che chiede l’Unione di Centro Pisa, zona di S. Giusto, attraverso Sergio Mantuano del Comitato Comunale Udc. Il motivo della richiesta è dettato dalla scarsa illuminazione presente nella zona che favorisce anche episodi di bivacco.  "E' necessario intervenire per evitare che materiali pericolosi possano essere abbandonati con fin troppa facilità dentro il giardino - afferma Mantuano - con il rischio che siano raccolti dagli alunni nella pausa di ricreazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento