In stato confusionale si mette una catena al collo e si getta in Arno

L'uomo è stato recuperato da Polizia e Vigili del fuoco e consegnato al personale del 118

Totalmente fuori controllo, si è messo una catena intorno al collo e si è gettato in Arno. Sono stati alcuni passanti a notare la scena e a dare l'allarme.
L'episodio è avvenuto intorno a mezzogiorno di oggi, lunedì 13 gennaio, a Pisa, all'altezza dello scalo Roncioni, in Lungarno Mediceo.
L'uomo, un italiano di 41 anni residente in città, è stato tirato fuori dall'acqua da due agenti della Squadra Volanti della Questura ed è stato poi recuperato dai Vigili del fuoco con tecniche SAF con l'aiuto dell'autoscala. E' stato poi trasportato in ospedale in codice giallo dall'ambulanza del 118.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In stato confusionale si mette una catena al collo e si getta in Arno

  • Meteo: dal 20 gennaio la possibile svolta fredda

  • Si dà fuoco dopo la notifica di sfratto: morto 41enne

  • Ikea ritira dal mercato un bicchiere da viaggio: può contenere sostanze tossiche

  • Calendario 'Miss Nonna 2020': tra le protagoniste anche una signora di Bientina

  • Olio di semi miscelato con il carburante: sequestrato distributore sull'Aurelia

Torna su
PisaToday è in caricamento