Passeggero si sente male sul treno e muore

Inutili i soccorsi dei sanitari del 118. La circolazione ferroviaria ha subito ripercussioni con ritardi e cancellazioni

(foto d'archivio)

Malore fatale nel pomeriggio di ieri, 8 gennaio, a bordo di un treno regionale che effettuava il collegamento tra Lucca e Pisa. Il convoglio si è fermato intorno alle 18 alla stazione di Ripafratta per permettere al personale del 118 di effettuare i soccorsi ad un passeggero. Purtroppo però per l'uomo non c'è stato niente da fare ed è morto nonostante i tentativi di rianimazione.
Ripercussioni sulla circolazione ferroviaria che è rimasta bloccata per due ore, per poi riprendere alle 20 circa. Alcuni treni sono stati cancellati mentre altri hanno subito ritardi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bancarelle in piazza Duomo, no del ministro: "Dovrà decidere l'amministrazione"

  • Cronaca

    Vento, forti raffiche nel pisano: la diretta della giornata

  • Cronaca

    Stazione, locale ritrovo di pregiudicati: chiuso

  • Cronaca

    Calcinaia: ubriaco al volante fermato mentre va a zig zag

I più letti della settimana

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Meteo, primavera già finita: tornano freddo e vento

  • Bottiglia in testa mentre passeggia in centro: ferita una ragazza

  • Vento forte a Pisa e in Toscana: allerta meteo arancione

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 23 e 24 marzo

  • "Sono incinta": l'annuncio di Susanna Ceccardi per la festa del suo compleanno

Torna su
PisaToday è in caricamento