Dramma a Riparbella: allevatore ucciso da un toro

L'animale ha attaccato l'uomo a più riprese non lasciandogli scampo. Inutili i soccorsi del 118

(foto d'archivio)

Tragedia questa mattina, domenica 2 settembre, a Riparbella. Un uomo di 66 anni, Sorgi Gennai, titolare di un'azienda agricola, è stato ucciso da un toro di sua proprietà. Secondo quanto appreso l'uomo è stato attaccato dall'animale che, quasi come impazzito, ha iniziato a caricarlo colpendolo con le corna. La scena si è consumata davanti agli occhi di un testimone, un uomo che stava lavorando nell'azienda. Immediato l'intervento del 118 ma per l'allevatore purtroppo non c'è stato niente da fare. Sul posto anche i Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Toscana Aeroporti: Gina Giani rassegna le sue dimissioni

Torna su
PisaToday è in caricamento