Lajatico: ustionato un 47enne mentre maneggia un tubo dell'acqua

L'uomo ha riportato ferite in varie parti del corpo, non è chiaro come sia potuto accadere l'incidente che poteva avere conseguenze ben peggiori: le condizioni del ferito non sono state ritenute gravi

E' stato raggiunto da scariche elettriche mentre lavorava con un flessibile vicino ad un laghetto. E' successo ieri a Lajatico. L'uomo, 47 anni, è stato prontamente accompagnato dalla guardia medica a La Rosa di Terricciola. Qui il medico di turno ha deciso di trasportarlo al pronto soccorso dell'ospedale "Lotti" di Pontedera. 

La dinamica dell'incidente è ancora da chiarire: probabilmente l'uomo mentre stava tagliando un tubo dell'acqua è venuto in contatto anche con l'elettricità. Da qui la scarica che poteva costare caro al 47enne. Il ferito ha riportato ustioni ad un dito della mano, ad un piede e al petto, ma, fortunatamente, le sue condizioni non sono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • Coronavirus, l'epidemiologo fa il punto: "Massima allerta, ma niente panico"

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento