Vento forte, è un 'Downburst': danni per il maltempo nel pisano

Le forti raffiche di vento della sera di lunedì 16 aprile hanno causato la caduta di un albero su un'auto a Calambrone, poi segnalati allagamenti. Colpiti gli addobbi del Carnevale a Marina

Allagamenti a Bientina, foto di Francesca Nieri. Sotto i danni a Marina (foto Simona Rindi)

E' stato breve ma intenso il maltempo che è transitato il provincia di Pisa ieri, fra la sera e la notte del 16 e 17 luglio. I Vigili del Fuoco hanno eseguito circa 30 interventi per caduta di alberi su strada e scantinati allagati.

In particolare si segnala al Calambrone, presso il bagno La Playa, un albero caduto sopra una macchina in sosta. Non risultano comunque persone ferite. La zona più colpita è quella compresa fra Bientina, Calcinaia e Pontedera. Anche Marina di Pisa ha però subìto conseguenze negative dal maltempo: in Piazza delle Baleari sono stati danneggiati gli addobbi del Carnevale estivo, piegato anche un lampione della luce. 

L'associazione di meteorologia Rete Meteo Amatori spiega che "Abbiamo seguito questa notte l'evolversi della situazione meteorologica sulla costa Toscana, e possiamo affermare che non si è verificato alcun fenomeno di tipo vorticoso tipo tromba d'aria o tornado. Il forte vento è stato dovuto a intense raffiche lineari in uscita dal temporale, in gergo meteorologico viene definito Downburst".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento