Fi-Pi-Li: la Regione stanzia i fondi per la messa in sicurezza

La Regione ha stanziato circa 830mila euro per una serie di interventi sulla viabilità regionale. Previsti interventi anche in provincia di Pisa

Un tratto della Fi-Pi-Li (foto d'archivio)

Circa 830mila euro, in parte provenienti dalle casse regionali e in parte da economie di gara, per la realizzazione di interventi di adeguamento di strade regionali e di adeguamento e messa in sicurezza della Fi-Pi-Li. Lo stabilisce una delibera presentata dall'assessore regionale a infrastrutture e trasporti Vincenzo Ceccarelli e approvata dalla giunta regionale nell'ultima seduta.

La delibera, che da attuazione al PRIIM, il Piano Regionale Integrato delle Infrastrutture e della Mobilità, approva lo stanziamento di 828mila euro per il completamento di una serie di interventi ed inoltre autorizza, sempre per il completamento di altri interventi, alcune Province ad utilizzare economia di gara o finali relativamente a risorse già stanziate e impegnate.

Oltre ai fondi relativi alla Fi-Pi-Li, per la provincia di Pisa è stato approvato l'utilizzo di 90mila euro, derivanti da economia di gara, per realizzare interventi di ripristino del demanio stradale a seguito di frane sulle SR 439 (Sarzanese Valdera) e SR 68 (Volterrana). In particolare, per l'intervento ultimato sulla SR 439 di sistemazione del tratto in frana al km 95+400, nel corso dei lavori è stato necessario redigere una perizia di variante che ha comportato un incremento dell'importo di aggiudicazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ghezzano, incidente nei pressi della Lidl: ferito un ciclista

  • Cronaca

    Migrante morto nel rogo in Calabria: il 29enne era stato spacciatore a Pisa

  • Cronaca

    Municipale, più agenti in centro storico: "Operazione che ricadrà sulle periferie"

  • Cronaca

    Case popolari a Sant'Ermete, il Comune: "Nessun dialogo con chi fa dell'illegalità una bandiera"

I più letti della settimana

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Vive in cantina, occupa una casa in Sant'Ermete e il Comune gli fa causa: "Uno dei tanti casi, servono risposte"

  • Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • 'A Silvia' e l'ispirazione poetica: quando Giacomo Leopardi ritrovò l'amore a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento