Fi-Pi-Li: la Regione stanzia i fondi per la messa in sicurezza

La Regione ha stanziato circa 830mila euro per una serie di interventi sulla viabilità regionale. Previsti interventi anche in provincia di Pisa

Un tratto della Fi-Pi-Li (foto d'archivio)

Circa 830mila euro, in parte provenienti dalle casse regionali e in parte da economie di gara, per la realizzazione di interventi di adeguamento di strade regionali e di adeguamento e messa in sicurezza della Fi-Pi-Li. Lo stabilisce una delibera presentata dall'assessore regionale a infrastrutture e trasporti Vincenzo Ceccarelli e approvata dalla giunta regionale nell'ultima seduta.

La delibera, che da attuazione al PRIIM, il Piano Regionale Integrato delle Infrastrutture e della Mobilità, approva lo stanziamento di 828mila euro per il completamento di una serie di interventi ed inoltre autorizza, sempre per il completamento di altri interventi, alcune Province ad utilizzare economia di gara o finali relativamente a risorse già stanziate e impegnate.

Oltre ai fondi relativi alla Fi-Pi-Li, per la provincia di Pisa è stato approvato l'utilizzo di 90mila euro, derivanti da economia di gara, per realizzare interventi di ripristino del demanio stradale a seguito di frane sulle SR 439 (Sarzanese Valdera) e SR 68 (Volterrana). In particolare, per l'intervento ultimato sulla SR 439 di sistemazione del tratto in frana al km 95+400, nel corso dei lavori è stato necessario redigere una perizia di variante che ha comportato un incremento dell'importo di aggiudicazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

Torna su
PisaToday è in caricamento