Continua il viaggio del professore-ciclista tra Cile e Argentina per il Meyer

Fino al 5 febbraio Carlo Pellegrini, di Vicopisano, sarà sui pedali in solitaria per raccogliere fondi per l'ospedale pediatrico

In questi giorni di festa il professore di Vicopisano Carlo Pellegrini, in viaggio in bici non assistita tra Cile e Argentina per solidarietà, non ha smesso di inviare gli aggiornamenti della sua impresa. Un percorso di tremila chilometri fra Ande, laghi e fiumi e paesaggi incontaminati per raccogliere fondi a favore della Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer. 

Carlo tornerà il 5 febbraio e Roberto Fatticcioni e il Mountain Bike Club Vicopisano organizzeranno poi, con l'amministrazione comunale, un evento al Teatro di via Verdi di Vicopisano per accoglierlo, ascoltare i racconti di viaggio e parlare dell'obiettivo solidale del professore ciclista che tanto bene sta facendo. Ma è possibile già fare qualcosa: per viaggiare con Carlo c'è la pagina Facebook Viaggio in patagonia e Terra del Fuoco. Per conoscere la causa benefica e dare un contributo alla Fondazione del Meyer c'è l'apposita pagina delle donazioni

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bravo prof !!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    San Piero a Grado: pronta la nuova fognatura

  • Cronaca

    Spaccia in centro, in casa aveva un iPad rubato: arrestato 27enne pregiudicato

  • Cronaca

    Scuola 'Agazzi' depotenziata: i sindacati dichiarano lo stato di agitazione

  • Cronaca

    A Pisa nonostante il divieto di dimora: nei guai un altro 'dei Cavalieri'

I più letti della settimana

  • Via Corridoni: principio d'incendio nei locali dell'Agenzia delle Entrate

  • Lanciano liquido contro due passanti da uno scooter in corsa

  • Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Multe ad auto con targa straniera: prime due sanzioni a Pisa per il 'Decreto Sicurezza'

  • Furti nei parcheggi dei supermercati: fermate due 50enni

  • Peccioli: riapre il parco preistorico dei dinosauri

Torna su
PisaToday è in caricamento