Ubriaco prende a calci i Carabinieri in un bar

L'uomo, evidentemente su di giri, ha prima disturbato i clienti, poi ha diretto la sua aggressività verso i militari intervenuti per calmarlo

Nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 12 marzo, a Castelfranco di Sotto, i Carabinieri hanno arrestato per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali un uomo italiano di 42 anni. I militari sono intervenuti a seguito di una richiesta d’intervento del gestore di un bar, il quale segnalava la presenza di una persona all’interno del locale, che, in stato di agitazione fisica dovuta all’assunzione di alcol, disturbava gli altri avventori.

Alla richiesta dei documenti da parte dei Carabinieri l'uomo ha cominciato subito a rivolgere frasi offensive contro i militari, per poi scagliarsi contro di loro, spingendoli e colpendoli con calci. E' stato bloccato e arrestato.

Entrambi i Carabinieri intervenuti hanno riportato lievi lesioni, giudicate guaribili in cinque giorni, mentre il 42enne è stato trasportato presso l’ospedale di Pescia, da dove successivamente è stato dimesso con diagnosi di 'abuso etilico' con un valore di 3,18 g/l.
Dopo le formalità di rito, è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo disposto per questa mattina davanti al Tribunale di Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Aggredito mentre controlla il parcheggio dove lavora: 60enne in ospedale

Torna su
PisaToday è in caricamento