Oltre cento volontari ripuliscono il 'Gombo': via una tonnellata di rifiuti

L'iniziativa, lanciata dal Parco di San Rossore, si è svolta sabato e ha ricevuto l'adesione di oltre cento volontari

Sono stati oltre 100 i volontari che nella giornata di ieri, sabato 28 luglio, hanno deciso di aderire alla pulizia della spiaggia del Gombo. L'iniziativa, promossa dal Parco regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli, con il patrocinio del Comune di Pisa ed in collaborazione con Geofor, ha permesso di raccolgiere oltre una tonnellata di rifiuti di diverso genere, comprese bombole del gas e scaldabagni.

E' stata rimossa anche una discreta quantità di microplastiche, cotton fioc e cannucce. Si tratta principalmente di rifiuti portati dalle correnti, visto che la spiaggia di San Rossore è interdetta al pubblico. Tra i volontari anche il presidente del Parco, Giovanni Maffei Cardellini, e l'assessore all'ambiente di Livorno Giuseppe Vece.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Residente a Pisa in quarantena: è entrato in contatto con l'uomo positivo a Pescia

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

Torna su
PisaToday è in caricamento