Volterra: il sindaco favorevole al passaggio da Pisa a Siena

Il primo cittadino valuterebbe positivamente un referendum per far sì che il paese dei Volturi cambiasse provincia. "Pisa è troppo concentrata su se stessa, troppe volte ci ha bistrattato" dice Buselli

Il sindaco di Volterra Marco Buselli

Vorrebbe lasciare la Provincia di Pisa per trasferirsi in quella di Siena. E' questo l'intento manifestato dal Sindaco di Volterra Marco Buselli in una intervista riportata sul sito Oksiena.it. A traslocare però non sarebbe il primo cittadino, ma bensì tutta Volterra.
"Se arrivasse una proposta di referendum per abbandonare la Provincia di Pisa e passare a quella di Siena la valuterei positivamente - afferma Buselli - Pisa è troppo concentrata su se stessa e l'area metropolitana, mentre Volterra è al centro di un'area poco popolata e dunque necessiterebbe di maggiori attenzioni".

Attenzioni che, a detta del sindaco, il territorio pisano non è in grado di garantire. "Volterra e Pisa sono due realtà molto diverse - dice il primo cittadino - Pisa è molto 'pisacentrica' oserei dire e mostra difficoltà a capire e interpretare quelle che sono le esigenze di un territorio come il nostro. Volterra ha tutt'altre caratteristiche dall'area metropolitana o anche da Pontedera. Al contrario, molti mi sembrano invece gli elementi in comune che legano la nostra terra a quella senese: caratteristiche storiche, culturali, geografiche e, non per ultimo, anche paesaggistiche. Il tessuto collinare che ben rappresenta la Toscana nel mondo per esempio è il paesaggio delle crete senesi ma anche del volterrano".

E infine Buselli parla anche dell' amministrazione del territorio: "Vi è una diversa concezione di accentramento da parte delle due Province - conclude Buselli - Siena sembra infatti mostrare una maggiore attenzione verso le autonomie locali, mentre Pisa pensa molto più a se stessa e fin troppe volte ci ha bistrattato. Per questo guardiamo con attenzione a Siena e alla Val d'Elsa in particolare. A tale proposito il rinnovamento della Sr 68 sarebbe un elemento in più per permettere l'avvicinamento tra le due realtà".

Potrebbe interessarti

  • Incubo sveglia? 6 trucchi per diventare persone mattiniere

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

  • Realmente i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Salute: a Pisa il primo centro clinico proctologico e del pavimento pelvico

I più letti della settimana

  • Luminara 2019: programma, informazioni e misure per la sicurezza

  • Scontro fra tre auto a Pontedera, una si cappotta: tre feriti

  • Torna il cinema sotto le stelle al Giardino Scotto: il programma di giugno

  • Incendio sul Monte Pisano: ancora fiamme

  • Rissa con accoltellamento in viale Gramsci: due feriti

  • Museo delle Navi Romane: il 16 giugno l'inaugurazione della 'Pompei del mare'

Torna su
PisaToday è in caricamento