Volterra, via dei Sarti: i cittadini protestano per il troppo traffico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Sos da parte di molti cittadini residenti in via dei Sarti, che hanno preso carta e penna, chiedendo al sindaco "che il traffico venga drasticamente ridotto" poichè "il continuo e frequentissimo passaggio di auto, furgoni, pullman, camioncini che la percorrono" causerebbe "nocive vibrazioni negli edifici", nonchè "lesioni, crepe o fenditure che si ritrovano in tutti gli edifici che si affacciano su tale strada". "L'appello di questi cittadini - commenta il sindaco Buselli - non cadrà nel vuoto. Contiamo che la riduzione degli accessi alla ZTL nel giorno feriale medio possa superare il 20%, con l'installazione dei varchi elettronici che stiamo facendo. Anche le attività di Via dei Sarti avranno più respiro e sarà certamente più sicuro passeggiare lungo la bella via, che è nel cuore del Centro Storico ma attualmente assai penalizzata. L'incremento di aree sosta realizzato in Vallebona e ai Macelli ha peraltro già reso più fruibile pedonalmente la via in questione, dove insistono alcuni dei più bei Palazzi della città".

Marco Buselli
sindaco di Volterra


 

Torna su
PisaToday è in caricamento