Torta coi bischeri: la ricetta

Ecco come preparare questo dolce tipico della tradizione pisana

La Torta Coi Bischeri (o 'Co’ bischeri', per dirla alla Toscana) è un dolce tipico dei paesi del comune di San Giuliano Terme, più esattamente del paese di Pontasserchio.

La torta co’ bischeri di Pontasserchio fu creata nella Valdiserchio, per accogliere le centinaia di pellegrini che venivano ogni anno per la festa del SS. Crocifisso del Miracolo, immagine del 1200 ubicata dentro la Chiesa di San Michele Arcangelo, celebrata il 28 aprile, in ricordo di un evento miracoloso.
Il 28 aprile è anche il giorno in cui si festeggia il Patrono di Pontasserchio. Secondo i racconti delle nonne, in occasione della giornata del Patrono, le donne di casa si radunavano tutte insieme, a casa di quelle di loro che avevano il forno a legna più capiente e producevano le Torte Coi Bischeri per tutto il paese, in stile catena di montaggio.

Contrariamente a quanto pensano in molti, i Bischeri non sono un ingrediente della torta (in genere si tende a pensare che siano i pinoli contenuti nell’impasto), ma bensì è il modo di chiamare le tipiche punte decorative della Torta, che vengono realizzate con la pasta.

INGREDIENTI (PER TRE TORTE)

Per la pasta

4 uova
100 g di burro
350 g di zucchero
farina q.b. per ottenere un impasto morbido ed elastico
1 bicchierino di Marsala
2 bustine di lievito per dolci
la scorza grattugiata di un limone

Per il ripieno

300 g di riso arborio
100 g di pinoli di San Rossore
100 g di canditi
100 g di uvetta
300 g di zucchero
200 g di cioccolato fondente
100 g di cacao amaro
200 g di zucchero
3 uova
1 bicchierino di Marsala

Procedimento

Prepariamo la pasta. Versare la farina su una spianatoia e formare la classica fontana. Aggiungere le uova, il burro e lo zucchero. Aggiungere tutti gli altri ingredienti ed  impastare, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgere in una pellicola e lasciare riposare almeno 1 ora nel frigorifero.

Nel frattempo prepariamo il ripieno. Cuocere il riso in abbondante acqua, scolarlo e aggiungere il cioccolato fondente a pezzi, mescolando per farlo sciogliere. Lasciare raffreddare. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare bene. Lasciare riposare per almeno un’ora anche l’impasto.

Riprendere la pasta, e dividerla un 4 parti uguali; 3 le utilizzeremo per le torte e la terza per le decorazioni. Stendere l’impasto (volendo anche su un foglio di carta da forno) e con questo ricoprire una tortiera. Aggiungere il ripieno e livellare. Con la parte di pasta in avanzo, ricavare le strisce decorative per la torta.

Infine prepariamo i 'Bischeri'. Sempre utilizzando la pasta in avanzo, prendiamo dei tocchetti di pasta e fumiamo delle punte, che andremo ad aggiungere sul bordo della torta, decorandola lungo tutto il perimetro.

Cuocere in forno caldo a 175°C per circa 30 minuti. Lasciar raffreddare prima di servire.

(Ricetta di Cecilia Mazzei/mammeincucinaedintorni.it)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

  • Mancano i permessi: salta il Metarock

Torna su
PisaToday è in caricamento