Università: 18 milioni di euro per garantire la sicurezza degli edifici

L'Ateneo pisano ha una lunga serie di prescrizioni accumulate che sono ancora in stand-by. Il prorettore Paci: "Abbiamo dovuto fare i conti con i tempi lunghi degli appalti pubblici e con la mancanza di risorse"

Dovrà spendere 18 milioni di euro l'Università di Pisa per adeguare alcuni immobili di sua proprietà alle prescrizioni di sicurezza fatte negli anni dai vigili del fuoco. Lo conferma - in un nota dell'Ansa - il prorettore all'Edilizia Sandro Paci. "Si tratta di 8 edifici storici - spiega il prorettore - per il quale abbiamo redatto un piano per 18 milioni di euro. Sono anni che le varie amministrazioni stanno cercando di risolvere le prescrizioni accumulate, ci sono state diverse delibere, alcuni lavori sono già in fase finale e quindi alcune situazioni stanno per essere sanate".

Alcune di queste prescrizioni esistono da anni, ma non sono ancora state sanate. "Sono situazioni - spiega Paci - che devono fare i conti con la lentezza dei tempi di attuazione tipica degli appalti pubblici, vista anche la particolarità degli edifici in questione, ma anche con la mancanza di risorse, motivo per il quale è stato formulato un piano abbastanza rigido, che ha portato un risparmio rispetto ai precedenti di 7 milioni di euro, ma che prevede anche accorpamenti, spostamenti, concentramenti e un utilizzo diverso degli spazi".

Il prorettore lo definisce un "piano duro" perché "costringerà a revisioni degli spazi anche in previsione di una forte riduzione dell'organico, da qui al 2015-2016 contestualmente alla riduzione di fondi". Per far fronte alle spese l'ateneo ricorrerà a una serie di mutui, ma proverà a finanziare il piano anche con i proventi di alcune alienazioni.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Via Sesia: fiamme in un appartamento

Torna su
PisaToday è in caricamento