Sat e Ryanair brindano ai 15 milioni di passeggeri del "Galilei"

Un risultato significativo che premia il connubio vincente tra la Società Aeroporto Toscano e la compagnia irlandese entrata nell'aeroporto pisano nel 1998: oggi Pisa è la terza base italiana Ryanair

La Società Aeroporto Toscano S.p.a. e Ryanair hanno festeggiato, presso l’Aeroporto di Pisa, i quindici milioni di passeggeri della compagnia aerea irlandese transitati dal “Galilei”.
Per celebrare questo evento l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di SAT, Gina Giani, e il Sales and Marketing Executive di Ryanair per l’Italia, Giulia Gambacciani, hanno brindato insieme al fortunato passeggero, diretto a Eindhoven con il volo FR 9923, il lucchese Raffaello Barsi, che ha ricevuto in premio un biglietto A/R valido per due persone con destinazione Rodi, tasse ed extra di viaggio esclusi.

Il raggiungimento di questo importante traguardo è frutto di una partnership di lungo corso che ha avuto inizio nell’estate 1998 con due voli giornalieri per Londra Stansted ed è proseguita con l’apertura della base Ryanair a Pisa nell’ottobre 2005, terza base italiana dopo Bergamo e Roma Ciampino.
Nella stagione estiva 2011 l’aeroporto di Pisa vede posizionati 7 aeromobili del vettore irlandese che coprono un network di 47 rotte, tra le quali le nuove destinazioni Tenerife South e Tampere.

“Il raggiungimento di questo storico traguardo è un’occasione per sottolineare la solidità della collaborazione tra SAT e Ryanair - afferma l’amministratore delegato e direttore generale di SAT, Gina Giani - i quindici milioni di passeggeri rappresentano il successo di SAT, la prima società di gestione aeroportuale in Italia a siglare, nel lontano 1998, un accordo con Ryanair, prima compagnia low cost ad atterrare all’aeroporto “Galilei” di Pisa. Il successo del vettore irlandese e delle rotte da esso operate ha contribuito allo sviluppo del “Galilei” divenuto porta di accesso della Toscana”.

Soddisfazione per il traguardo raggiunto a Pisa anche da parte della società irlandese. “Sono lieta di essere qui quest’oggi per festeggiare quest’importante risultato raggiunto presso lo scalo pisano -afferma Giulia Gambacciani, Sales and Marketing Executive di Ryanair per l’Italia - il traguardo dei 15 milioni di passeggeri conferma il successo delle rotte operate da Ryanair, ci aspettiamo di trasportare circa 2,7 milioni di passeggeri da e per Pisa nel 2011. Colgo inoltre l’occasione per annunciare che, a partire dall’inizio di giugno e fino alla fine di settembre, incrementeremo le frequenze dei collegamenti per Alghero, Cagliari, Londra (Stansted) e Siviglia di una frequenza settimanale ciascuno”.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento