Le imprese di 'Terre di Pisa' in trasferta a Discover Italy

Partecipazione all'importante evento fieristico di Sestri Levante per alcune aziende del settore turistico

Buona la 'prima' per 'Terre di Pisa' e dieci imprese del settore turismo aderenti al marchio territoriale che hanno partecipato per la prima volta, nelle postazioni messe a disposizione dalla Camera di Commercio di Pisa, a Discover Italy, prestigioso evento dedicato esclusivamente all’incoming in Italia che si è svolto il 29 marzo a Sestri Levante nella suggestiva cornice dell'ex Convento dell’Annunziata.

La stretta collaborazione tra l’ente camerale pisano e le imprese nella partecipazione a questo, come ad altri eventi fieristici, garantisce continuità e concretezza al progetto di promozione territoriale che, sotto un unico brand, fa sintesi virtuosa delle singole offerte degli operatori turistici pisani. Discover Italy è inoltre una delle principali 'vetrine internazionali', in grado di dare visibilità molto ampia mettendo in contatto, fin dal 1996, gli operatori italiani con i tour operator provenienti da Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Norvegia, Paese Bassi, Regno Unito, Repubblica ceca, Repubbliche Baltiche, Russia, Spagna, Svezia, Ungheria, Ucraina e Usa.

Un’occasione unica, dunque, per promuovere la destinazione turistica 'Terre di Pisa' e per offrire alle singole imprese l’opportunità di farsi conoscere e gettare le basi per futuri accordi commerciali durante i 200 incontri BtoB svolti dalle imprese in una sola la giornata.

"'Terre di Pisa' è un progetto di ampio respiro che riunisce istituzioni pubbliche, rappresentanze economiche, imprese, eccellenze territoriali e promuove l’acquisizione di competenze tecniche elevate per una promozione turistica coordinata e condivisa - afferma il presidente della Camera di Commercio di Pisa, Valter Tamburini - ma è indispensabile anche il contatto con il mercato per avere ritorni concreti e restare in sintonia con la costante evoluzione della domanda nel settore del turismo. Per questo motivo - prosegue Tamburini - la Camera di Commercio favorisce la presenza delle imprese aderenti al marchio ad eventi di prestigio come il Discover Italy e ad altri di pari livello”.

Ecco l’elenco delle aziende presenti in fiera:
E&G Agenzia di Viaggi (Calcinaia)
Mugel Travel Tour Operator (Pisa)
My Tuscany Travel di Lami Daria (Casciana Terme Lari)
Società Cooperativa Culture - Mura di Pisa (Pisa)
Tuscantaste di Rossi Claudia (Crespina Lorenzana)
Fattoria San Paolo Agriturismo (Castelnuovo Val di Cecina)
Consorzio Volterra Valdicecina Valdera (Volterra)
BellaItaliaTour – Tour in Tuscany (Pisa)
MontePisano in Toscana – DMC (San Giuliano Terme)
Toscana Nascosta (Palaia)

Potrebbe interessarti

  • Incubo sveglia? 6 trucchi per diventare persone mattiniere

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

  • Realmente i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Salute: a Pisa il primo centro clinico proctologico e del pavimento pelvico

I più letti della settimana

  • Luminara 2019: programma, informazioni e misure per la sicurezza

  • Il Pisa torna in serie B: esplode la festa in città

  • Scontro fra tre auto a Pontedera, una si cappotta: tre feriti

  • Torna il cinema sotto le stelle al Giardino Scotto: il programma di giugno

  • Rapina due studenti, poi si getta in Arno per sfuggire alla Polizia

  • Elezioni comunali, Pontedera-Ponsacco-San Miniato: tris del centrosinistra

Torna su
PisaToday è in caricamento