Agevolazioni: anche per il 2015 bonus acqua per l'utenza debole

I residenti del Comune di Pisa potranno presentare la domanda entro il 15 gennaio 2016. Ai beneficiari verrà erogato un contributo pari al 50% del consumo

Torna il bonus acqua: fino a venerdì 15 gennaio 2016 i residenti del Comune di Pisa potranno presentare domanda per l’assegnazione dei rimborsi sui consumi della fornitura idrica per l’abitazione di residenza relativa all’ anno 2015. Per poter accedere all’agevolazione, è necessario appartenere ad una delle tipologie di 'utenza debole', ovvero nuclei familiari numerosi, nuclei di ultrasessantacinquenni, giovani coppie, nuclei con disabili, famiglie con disagio economico. E’ necessario inoltre essere in regola con il pagamento dei consumi 2015 e presentare una dichiarazione ISEE  pari o inferiore a 11.637,86 euro. Ai beneficiari verrà erogato un contributo pari al 50% dell’importo relativo al consumo idrico 2014 documentato.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito della Società della Salute zona Pisana.

Sempre sul sito della Società della Salute è stata appena pubblicata ed è consultabile la graduatoria definitiva al bando d’accesso ai contributi per l’utenza debole riferita all’anno 2014.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

Torna su
PisaToday è in caricamento