Consulenze gratuite, direttamente da casa, per tenere gli imprenditori italiani pronti a ripartire dopo il Coronavirus

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Vari miliardi di euro di fondi pronti per far ripartire gli imprenditori italiani dopo la grande emergenza Coronavirus e bisogno di anticipare i tempi con consulenze mirate per tenerli pronti a cogliere la palla al balzo, senza commettere errori. Questi gli elementi essenziali che hanno spinto Debut Italia ad effettuare consulenze gratuite direttamente dalla quarantena casalinga verso tutti gli imprenditori colpiti dalle restrizioni del governo. “Dobbiamo dare tutti il massimo per ripartire”, queste le parole dell’amministratore Francesco Di Gennaro, che aggiunge: “sarà di fondamentale importanza anticipare i tempi, per essere pronti sin da subito ad una grande ripartenza”. Gli imprenditori italiani, fortemente colpiti dalle nuove misure del governo, si ritroveranno a fare i conti con una ripresa improvvisa, ma con risorse economiche e personali nettamente inferiori rispetto al “pre-Coronavirus”. Il governo dal canto suo, si dice pronto a supportare tutti gli imprenditori italiani con misure ad hoc, stanziando vari miliardi di euro per dare la possibilità, a tutta la categoria, di poter ricevere la liquidità necessaria per rimettere in carreggiata la propria attività. C’è un dato fondamentale, tuttavia, da non sottovalutare: moltissimi imprenditori non hanno le capacità necessarie per fare richiesta di finanziamento nel migliore dei modi, rischiando di aggiungere ai danni causati dal virus, anche la beffa di non ottenere “la propria fetta” di denaro. Non solo, ad alcuni imprenditori potrebbe addirittura sfuggire la notizia relativa la pubblicazione e la disponibilità di questi fondi, dato che non vi sarà una vera e propria campagna di informazione al riguardo. Proprio in quest’ottica, Debut Italia, che da anni ha proprio come obiettivo principale quello di garantire a tutti gli imprenditori di fare domanda di finanziamento nel modo più consono alle proprie esigenze, ha deciso in via straordinaria di effettuare consulenze totalmente gratuite a tutti gli imprenditori che ne facciano richiesta, direttamente dalla quarantena casalinga in cui si trovano in questo momento. Lo scopo di tutto ciò è informare ed accompagnare tutti, verso l’ottenimento futuro delle risorse messe a disposizione, anticipando i tempi ed essendo pronti al cento per cento. In un certo senso, si vuole “approfittare” di questa condizione di stop per mettere tutti nella condizione, di poter ripartire immediatamente non appena tutto questo sarà finito. La misura straordinaria è stata pensata in ottica sociale, dato che chi può, deve dare una mano alla ripartenza del paese, sconvolto dalla crisi del Coronavirus.

Torna su
PisaToday è in caricamento