Contraffazione nell'agroalimentare, convegno Confesercenti: "Mercato in espansione da 60 miliardi"

L'appuntamento di Confesercenti Toscana Nord e Pisa Quality Restaurant si è svolto venerdì alle Officine Garibaldi

Varebbe 60 miliardi all'anno il mercato della contraffazione nel settore agroalimentare. Una stima diffusa ieri, 11 ottobre, alle Officine Garibaldi, al convegno sul tema delle frodi alimentari organizzato da Confesercenti Toscana Nord e Pisa Quality Restaurant. "Una iniziativa nata da un nostro imprenditore - ha detto nel suo saluto il direttore dell’associazione Miria Paolicchi - proprio per aiutare e formare altri imprenditori alle prese con normative sempre più stringenti ma necessarie per combattere le frodi".

Frodi in particolar modo per quanto riguarda i prodotti Dop come prosciutto Toscano o lardo di Colonnata. Tra i relatori anche Giovanni Goglia, direttore area Toscana e Umbria dell’Icqrf (ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari) organismo alle dipendenze del ministero delle politiche agricole, forestali e alimentari. "Il fenomeno della contraffazione nel settore agroalimentare è in continua espansione come si vede dalla stima del fatturato. Viaggio soprattutto sui canali online e non conosce confini territoriali. Prodotti che hanno nel nome il riferimento all’Italia o addirittura a prodotti certificati. Nostro compito è combattere questo fenomeno che ha come comune denominatore la scarsa qualità di quanto proposto. Qualità - ha concluso Giovanni Goglia - che deve essere il valore aggiunto del prodotto. Nostro compito è verificare se questo valore aggiunto è vero o taroccato".

Molti gli imprenditori che hanno partecipato all’incontro, preceduto in mattinata da un appuntamento dedicato agli studenti dell’istituto alberghiero. Presente, tra gli altri, anche il presidente della Camera di commercio Valter Tamburini che con il marchio Terre di Pisa punta proprio alla valorizzazione delle produzioni di qualità. "Si tratta solo del primo di una serie di appuntamenti - ha detto Stefano Campazzi, coordinatore Pisa Quality Restaurant - questa volta dedicato ai salumi. Prossimamente ne realizzeremo altri sui vini e sui latticini. Saremo inoltre presenti al Desco di Lucca".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ghezzano, incidente nei pressi della Lidl: ferito un ciclista

  • Cronaca

    Migrante morto nel rogo in Calabria: il 29enne era stato spacciatore a Pisa

  • Cronaca

    Case popolari a Sant'Ermete, il Comune: "Nessun dialogo con chi fa dell'illegalità una bandiera"

  • Cronaca

    Vandali al Parco Tabucchi: a fuoco un cestino della spazzatura

I più letti della settimana

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Vive in cantina, occupa una casa in Sant'Ermete e il Comune gli fa causa: "Uno dei tanti casi, servono risposte"

  • Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • 'A Silvia' e l'ispirazione poetica: quando Giacomo Leopardi ritrovò l'amore a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento