Mercato immobiliare: arrivano i russi in cerca di casa per dare respiro in tempi di crisi

Al Residence San Rossore, lunedì 16 settembre in programma la tappa toscana de 'L'Italia come seconda patria' organizzata da Italian Russian Association, che si occupa di mettere in contatto gli operatori russi con il patrimonio immobiliare italiano

Un’occasione da non perdere per gli operatori e i proprietari immobiliari della Toscana e un’iniziativa per far conoscere ai buyer russi le migliori opportunità immobiliari della nostra regione e del nostro paese.
L’idea arriva dall’Italian Russian Association (I.R.A.), associazione  con sede in Italia e in Russia, ideata da Paolo Bellini, presidente nazionale dell’associazione degli agenti immobiliari della Anama - Confesercenti, per dare uno strumento alternativo agli operatori italiani soffocati dalla crisi economica. Il gruppo da oltre sei anni favorisce l’incontro tra gli operatori russi e il patrimonio immobiliare italiano.

Il convegno, in programma lunedì 16 settembre al residence San Rossore di Pisa (dalle 9 alle 12,30), rappresenta la tappa toscana della manifestazione 'L’Italia come seconda patria' che dal 15 al 22 settembre ospiterà in ben quattro regioni e dieci località di riferimento italiane (tra cui Pisa, La Spezia, Marina di Scarlino, Gragnola, Peschiera del Garda, Verona, Venezia e Isola di Albarella) una delegazione di buyers russi interessati all’acquisto di immobili in Italia.
"Il tour organizzato da Italian Russian Association - afferma il presidente Paolo Bellini - è una delle poche occasioni d’incontro diretto tra gli investitori russi e gli operatori immobiliari italiani. Infatti la manifestazione coinvolge 40 buyer russi e un numero considerevole di proprietari immobiliari, consulenti e professionisti che intendono dare vita a rapporti di business con i russi che oggi rappresentano una delle realtà di maggior spessore nel campo dell'investimento immobiliare".

Lo scopo dei meeting è quello di far conoscere loro la bellezza della nostra nazione, l’alto livello delle nostre strutture immobiliari, il paesaggio, il clima e l’enogastronomia.
La delegazione russa ospite per l’occasione sarà composta da rappresentanti del Governo russo, operatori immobiliari, banche e finanza, rappresentanti delle associazioni russe di categoria, amministratori pubblici, investitori privati e professionisti.
Oggi I.R.A. è sinonimo di qualità, di eventi, di meeting e di incontri. Infatti il marchio è presente a Mosca da sei anni e in quasi tutte le fiere e le manifestazioni che contano. In Italia il network è il principale riferimento per larga parte delle agenzie russe che vogliono trovare soluzioni immobiliari ai loro clienti. Nei numeri invece, l’Italian Russian Association si qualifica per avere tre sedi in Italia ed una a Mosca; un centro servizi con sei collaboratori e una decina di traduttori madre lingua russa. I.R.A. è anche titolare di quattro memorandum d’intesa in Russia e due in Italia con istituzioni diplomatiche russe. Il portafoglio immobili supera di gran lunga le mille unità con oltre trecento richieste attive di clienti russi in cerca di case e ville in Italia.

Questo nel dettaglio il programma dell’iniziativa del 16 settembre:

Ore 09:00 - inizio dei lavori con saluto del Presidente I.R.A dott. Paolo Bellini;

Ore 09:30 - interventi degli operatori e proprietari con illustrazione delle proposte immobiliari del Centro-Sud Italia;

Ore 10:30 - pausa dei lavori;

Ore 10:45 - ripresa dei lavori con presentazione delle proposte immobiliari del Centro-Sud Italia;

Ore 12:30 - termine dei lavori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Si fingevano finanzieri per truffare gli imprenditori: in carcere

    • Cronaca

      Sgombero di via Garibaldi: sarà presidio davanti al Comune

    • Cronaca

      Base militare di Camp Darby: "No al suo potenziamento, fermiamo i lavori"

    • Cronaca

      Cascina: gli alunni della Don Gnocchi al 'Festival della canzone europea dei bambini'

    I più letti della settimana

    • 'Impresa in azione': studenti-imprenditori si contendono la finale regionale

    • I millennials e il mercato immobiliare

      Torna su
      PisaToday è in caricamento