Terricciola, si brinda sotto le stelle: vini e prodotti tipici per San Lorenzo

Sabato 10 agosto torna 'Calici di stelle', la manifestazione che animerà le vie del borgo con buon vino, buon cibo e buona musica. Possibilità anche di partecipare a visite guidate lungo un percorso storico-archeologico

Notte di vino, notte di stelle. Questo il titolo dell’edizione 2013 di Calici di stelle, la manifestazione che coinvolge numerose città e che unisce la bellezza delle notti stellate dell’agosto, con il buon vino ed il buon cibo.

Ad organizzare l’evento, che si terrà sabato 10 agosto, il Comune di Terricciola coadiuvato dalle associazioni del territorio sempre attive nella valorizzazione del patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico di questo centro della Valdera.

"Calici di stelle è sempre una serata suggestiva - spiega il vicesindaco di Terricciola, Mirko Bini - una notte incentrata su vino, musica e prodotti tipici nelle magiche sere che precedono San Lorenzo. Questo connubio non può mancare a Terricciola, città del vino, che si apre al pubblico per far degustare i propri vini nell'atmosfera del borgo antico".

La manifestazione coinvolgerà tutte le terrazze panoramiche della cittadina che saranno vestire a festa per accompagnare nel miglior modo possibile il gusto e la buona musica.

A partire dalle 20.00, il centro storico si animerà con i vini della provincia di Pisa ed i prodotti tipici di queste terre.

Le varie postazioni ricorderanno le costellazioni. All’Orsa Maggiore ci sarà A tavola sotto le stelle, con le specialità al cinghiale della squadra dei cinghialai di Terricciola 'La Tana del Cinghiale'. Passando per Orione si potranno degustare prosciutto e insaccati con i vini 'cru', mentre a Cassiopea s’incontreranno il cibo di strada del trippaio con i Chianti delle Colline pisane.

Formaggi toscani con vini bianchi da Andromeda, mentre a Dragone gelato di vino con cantucci e Vin Santo. Per finire, Orsa Minore con distillati cioccolato e sigaro e Cigno con la tenda dove si potranno degustare tutti vini della manifestazione.

Storia ed enogastronomia si fonderanno anche nel Percorso Storico-Archeologico, dove dalle ore 21.00 sarà possibile effettuare visite guidate partendo dalla salita della Chiesa. Dalle 21.30 in poi il Gruppo Archeologico Tectiana presenterà Vinum Merum, un assaggio di vini preparati secondo le antiche usanze etrusche. Non mancherà ovviamente lo spazio per la buona musica.

"Mi preme sottolineare - conclude il vicesindaco - come questo evento veda coinvolte associazione dei cinghialai, i commercianti di Terricciola e il Comune di Terricciola che nel solco della tradizione rinnova l'evento estivo giunto al 16° anno".

Per prenotarsi alla cena chiamare 335.45.69.69; 0587/63.63.89; 0587/65.65.20
Per le info del percorso archeologico 339.79.68.166; 333.46.12.650

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

Torna su
PisaToday è in caricamento